Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie Policy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

CONTINUA
OnePieceGT.it
Login / Registrati

Volume 51 - Le undici supernove

Data di uscita

  • Uscito in Italia il 3 aprile 2009 - Ristampa il 18 luglio 2012
  • In Giappone il 4 settembre 2008

Capitoli

492. Duval "Maschera di Ferro"
493. "Mi riconosci"
494. La tragedia di Duval
495. Il Cannone Gaon
496. La mangrovia Yarukiman
497. Le avventure nell'arcipelago dove danzano le bolle
498. Le undici supernove
499. Sabaody Park
500. Fuoco sotto la cenere della storia
501. Il mondo comincia a scuotersi
502. Il caso dei Draghi Celesti

Nota: Nella prima edizione italiana del volume 51 pubblicata da Star Comics erano presenti molti errori e la casa editrice il 20 maggio 2009 ne ha pubblicata una nuova edizione corretta.

Trama

Dopo essersi scontrati con Duval ed i suoi uomini, i pirati di Cappello di Paglia raggiungono l'arcipelago Sabaody, assieme a Pappagu, Kayme ed Hacchan, incontrato poco prima. Una volta lì scoprono che sull'isola spadroneggiano i Nobili mondiali, discendenti dei fondatori del Governo. Mentre sono in cerca di un rivestitore che renda la loro nave in grado di raggiungere l'isola degli uomini-pesce, Rufy viene a sapere che lui e Zoro sono parte di un gruppo di pirati che hanno raggiunto la metà della Rotta Maggiore con una taglia superiore ai cento milioni, definiti le undici supernove. Kayme viene rapita e messa all'asta per essere venduta come schiava e così la ciurma, assieme ad Hacchan e a Duval, si reca alla casa d'aste per liberarla. Quando Hacchan viene ferito dal Drago Celeste San Charloss, Rufy lo colpisce, richiamando sulla ciurma l'attenzione della Marina.

Cover

Capitoli  

Riassunti capitoli

Capitolo 492 "Duval "Maschera di Ferro" "
I Tobiuo Rider che hanno ricevuto l'ordine di ritirata tornano alla base per chiedere spiegazioni al loro capo Duval, che si infuria e ribadisce la propria intenzione di uccidere personalmente colui che gli ha rovinato la vita. Quando scorgono la Thousand Sunny i Tobiuo Rider si preparano ad un attacco a sorpresa, mentre Hacchan si ricopre con il proprio inchiostro per non farsi riconoscere. Nonostante ciò alcuni dei pirati di Cappello di paglia rivedono in lui l'uomo-pesce che faceva parte della ciurma di Arlong e si rifiutano di aiutarlo. Kayme e Pappagu allora si tuffano in mare per salvarlo ma vengono catturati dalla banda di Macro. I pirati allora decidono di liberare sia loro che Hacchan; Rufy afferra Kayme e Pappagu ed ordina a Zoro di tagliare la gabbia in cui l'uomo-pesce è stato rinchiuso. Dopodiché la ciurma si prepara alla battaglia.
Capitolo 493 "Mi riconosci"
I Tobiuo Rider attaccano i pirati con una raffica di bombe, ma Sanji le respinge. Proprio quando Rufy ne afferra uno per cavalcarlo i pesci volanti si immergono in mare. Chopper e Brook si tuffano per salvare il loro capitano, costringendo gli altri membri dell'equipaggio a recuperarli poiché tutti e tre hanno mangiato un frutto del diavolo. La banda di Macro vuole approfittarne per rapire Kayme, ma Hacchan viene liberato da Zoro e li spedisce lontano con un solo colpo. Quando l'uomo-pesce si ricongiunge con Kayme e Pappagu uno dei Tobiuo Rider tenta di attaccarli, ma Zoro glielo impedisce. Un energumeno a cavallo del proprio pesce volante si lancia a gran velocità contro la Thousand Sunny, ma Rufy afferra il pesce e lo sbatte a terra mentre Sanji colpisce l'uomo con un calcio facendolo finire in acqua. Brook spicca un grande salto e grazie alla musica del proprio violino fa addormentare alcuni Tobiuo Rider, per poi ferirli con la sua spada. Rufy afferra un altro pesce volante, ma il guidatore sta dormendo e quindi si schianta contro le stanze private di Duval. Rufy lo guarda in faccia e lo riconosce.
Capitolo 494 "La tragedia di Duval"
Mentre la ciurma di Cappello di paglia ed Hacchan combattono contro i Tobiuo Rider Rufy fugge inseguito da Duval. L'uomo continua ad affermare di volere eliminare i pirati poiché uno di loro gli ha rovinato la vita. Dopodiché dichiara che si tratta di Sanji, ma il cuoco non riesce a ricordarsi di lui. Allora Rufy, l'unico ad averlo visto in faccia, colpisce Duval facendogli volare via l'elmo. Il volto del criminale si rivela essere identico al ritratto sul manifesto di taglia di Sanji. Quest'ultimo poi corre verso di lui e gli sferra un calcio in faccia.
Capitolo 495 "Il Cannone Gaon"
Duval rivela di essere stato un bandito di piccolo calibro fino alla divulgazione del manifesto da ricercato di Sanji e che da quel momento ha nascosto il suo volto giurando vendetta nei confronti del pirata. Due Tobiuo Rider poi intrappolano Sanji in una rete metallica cercando di farlo affogare, ma Kayme corre in suo aiuto e lo salva. Intanto altri Tobiuo Rider si accingono a fare cadere una gigantesca ancora sulla Thousand Sunny, ma la nave la evita muovendosi all'indietro e contrattacca con una cannonata devastante. Duval affronta Rufy, ma quando il suo destriero Motobaro incrocia lo sguardo con il pirata fugge terrorizzato e sviene. Poi Sanji afferma di volersi occupare personalmente di Duval e quindi lo prende a calci in faccia.
Capitolo 496 "La mangrovia Yarukiman"
I pirati di Cappello di paglia banchettano al Takoyaki Eight quando vengono raggiunti da Duval, che grazie ai calci di Sanji che gli hanno cambiato i connotati ora è felice del suo nuovo aspetto. L'uomo lascia loro il numero del suo lumacofono in modo che possano contattarlo in caso di bisogno. Durante il viaggio verso l'arcipelago Sabaody Hacchan, Kayme e Pappagu spiegano alla ciurma che l'unico modo per la Thousand Sunny di raggiungere l'isola degli uomini-pesce e farla rivestire appositamente. Quando arrivano a destinazione i pirati scoprono che le Sabaody sono formate da settantanove mangrovie Yarukiman, che secernono una resina speciale che assume la forma di una bolla durante il processo di fotosintesi. Questa resina viene anche usata per rivestire le navi che devono raggiungere l'isola degli uomini-pesce. Appena approdano Hacchan si raccomanda con i pirati affinché non contraddicano mai i nobili mondiali, gli abitanti della sacra terra di Marijoa.
Capitolo 497 "Le avventure nell'arcipelago dove danzano le bolle"
Mentre cercano qualcuno che rivesta la loro nave i pirati di Cappello di paglia esplorano l'arcipelago Sabaody. Hacchan rivela che i nobili mondiali indossano uno speciale tipo di maschere per non respirare la stessa aria dei plebei e ribadisce di non avere nulla a che fare con loro. Rufy, Chopper, Brook, Hacchan, Kayme e Pappagu si imbattono in uno schiavo dei nobili mondiali che dopo essere fuggito implora i presenti affinché gli tolgano il collare esplosivo che indossa. Il collare esplode e sopraggiungono i suoi padroni, che infieriscono su di lui e gli sparano. Rufy vorrebbe intervenire ma Hacchan glielo impedisce. Pappagu informa i pirati del motivo per cui i nobili mondiali non possono essere toccati: sono i discendenti dei fondatori del Governo Mondiale.
Capitolo 498 "Le undici supernove"
Rufy, Chopper, Brook, Hacchan, Kayme e Pappagu attraversano la zona senza legge delle Sabaody per raggiungere l'amico rivestitore dell'uomo-pesce. Il gruppo raggiunge il bar dove Hacchan spera di trovarlo ma la proprietaria, Shakuyaku, gli comunica che l'uomo è assente già da sei mesi. Rufy decide allora di andare a cercarlo, ma la donna gli raccomanda di fare attenzione poiché sull'arcipelago sono presenti, oltre a Rufy e Zoro, altri nove pirati con una taglia superiore ai 100.000.000 berry. Rufy si mostra preoccupato per il rivestitore, ma Shakuyaku afferma che egli è cento volte più forte di tutti loro.
Capitolo 499 "Sabaody Park"
Rufy, Chopper, Brook, Hacchan, Kayme e Pappagu si recano al Sabaody Park. Qui i cacciatori di taglie tengono d'occhio Kayme, perché hanno scoperto che si tratta di una sirena. Intanto il nobile mondiale Charloss si vede passare davanti una barella con un uomo ferito e con un calcio getta a terra l'uomo. Poi decide di prendere in moglie l'infermiera che lo stava trasportando e spara al fidanzato di questa. In quel momento sopraggiunge Zoro, il cui comportamento fa irritare Charloss. Il nobile mondiale gli spara ma lo spadaccino evita il colpo e si prepara al contrattacco. Jewelry Bonney glielo impedisce gettandosi su di lui e fingendo che sia morto, poiché altrimenti sarebbe arrivato un ammiraglio. Quando Charloss si allontana Zoro porta l'uomo ferito all'ospedale. Chopper contatta tramite lumacofono Sanji per comunicargli che Kayme è stata rapita ed il cuoco decide di chiedere aiuto ai Bellavita Rider.
Capitolo 500 "Fuoco sotto la cenere della storia"
Sanji si rivolge ai Bellavita Rider affinché trovino e salvino Kayme. I pirati salgono a bordo dei pesci volanti e raggiungono i loro compagni per iniziare le ricerche. Intanto Rufy, Hacchan e Pappagu stanno già cercando la sirena nei vari mercati di schiavi dell'arcipelago. Pappagu e Robin rivelano a Rufy e Nami che le sirene e gli uomini-pesce vengono visti come esseri inferiori sull'arcipelago e quindi possono essere catturati e schiavizzati. Presso la casa d'aste di umani Peterman consegna Kayme perché venga venduta. La sirena viene portata sul retro insieme agli altri schiavi. Qui il direttore della casa d'aste la maltratta ed improvvisamente sviene: è opera di Rayleigh, ex primo ufficiale dei pirati di Roger.
Capitolo 501 "Il mondo comincia a scuotersi"
Al quartier generale della Marina al viceammiraglio Garp viene segnalata la presenza di Silvers Rayleigh alle Sabaody. Il Marine però ordina che nessuno, nemmeno il grand'ammiraglio Sengoku, ne venga informato poiché la Marina ha già altri problemi da affrontare. Intanto l'asta di schiavi ha inizio, mentre i pirati di Cappello di paglia stanno ancora cercando Kayme. Quando lo scoprono si dirigono verso la casa d'aste di umani. Sanji, Chopper, Franky, Nami, Hacchan e Pappagu arrivano per primi a destinazione. Il cyborg si accinge ad entrare con la forza ma Nami suggerisce di acquistare Kayme secondo le regole locali. In tutto l'arcipelago si diffonde un'edizione speciale secondo cui la Marina ha intenzione di giustiziare pubblicamente Portuguese D. Ace, nonostante ciò comporti un'inevitabile guerra con Barbabianca.
Capitolo 502 "Il caso dei Draghi Celesti"
L'asta prosegue ed è il turno di Kayme. Immediatamente il nobile mondiale Charloss, appena arrivato presso la casa d'aste di umani, offre l'esorbitante somma di 500.000.000 berry, rovinando così il piano dei pirati di Cappello di paglia di comprarla per liberarla. All'improvviso il pesce volante su cui viaggiano Rufy e Zoro si schianta contro l'edificio, attirando l'attenzione di tutti i presenti. Rufy corre verso Kayme ed Hacchan tenta di fermarlo, rivelando accidentalmente la propria natura di uomo-pesce. Tutti gli astanti sono disgustati e Charloss gli spara, felice di avere ottenuto gratuitamente un altro schiavo. Rufy si infuria e, nonostante Hacchan tenti di impedirglielo, sferra un potente pugno al volto del nobile mondiale.
Statistiche della pagina
Pagina vista: 6307
Pagina creata da: admin , 7 marzo 2014
Ultimo aggiornamento: 28 novembre

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!
Ultimi messaggi nel forum
di rufy_gigi_99 - 2 minuti fa
di Mr Wind - 50 minuti fa
di rufy_gigi_99 - sabato alle 13:55
di Yagami97 - venerdì alle 20:19
di richi.lion - venerdì alle 19:26
di Yagami97 - giovedì alle 15:34
Impostazioni