Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie Policy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

CONTINUA
OnePieceGT.it
Login / Registrati

Volume 12 - La leggenda ha inizio

Data di uscita

  • Uscito in Italia il 1º giugno 2002 - Ristampa il 19 gennaio 2009
  • In Giappone il 2 febbraio 2000

Capitoli

100. La leggenda ha inizio
101. Reverse Mountain
102. Allora, la Rotta Maggiore?
103. La balena
104. Il promontorio della promessa
105. Il Logpose
106. Una città molto accogliente
107. Luce lunare segno di morte
108. Cento cacciatori di taglie

Trama

Dopo essere riusciti a fuggire da Rogue Town e da Smoker grazie all'aiuto di Dragon, i pirati di Cappello di Paglia raggiungono la Linea Rossa e la Reverse Mountain, l'unico passaggio grazie al quale possono inserirsi nella Rotta Maggiore. Durante la discesa dalla montagna, la ciurma viene inghiottita da una balena. Al suo interno, incontrano prima Crocus, un uomo che si prende cura dell'animale, e poi Mr. 9 e Miss Wednesday, abitanti della cittadina di Whiskey Peek incaricati di catturare la balena. Crocus indica la via d'uscita alla ciurma, gli racconta la storia della balena, il cui nome è Lovoon, e gli illustra i principi della navigazione sulla Rotta Maggiore, fornendogli un Log Pose. La ciurma impedisce la cattura della balena ma si offre di riaccompagnare al loro villaggio Mr.9 e Miss Wednesday. L'arrivo della Going Merry a Whiskey Peak viene celebrato dagli abitanti del villaggio e dal sindaco, ma questi si rivelano essere agenti della Baroque Works sotto copertura. Con tutti i suoi compagni addormentati in seguito ai festeggiamenti, il solo Zoro affronta tutti i cacciatori di taglie.

Cover

Capitoli 

Riassunti capitoli

Capitolo 100  "La leggenda ha inizio"
Nella città di Rogue Town, sotto la tempesta, si aggira una figura misteriosa che cita le parole di Gol D Roger sui sogni della gente. Intanto Bagy si è ripreso e parte all'inseguimento di Rufy ma lui e i suoi uomini vengono sconfitti e catturati da Smoker e dai marine. Al porto Moji e il suo leone tentano di bruciare la nave di Rufy ma a causa della pioggia non ci riescono. Arriva Usop che li batte e sale sulla nave insieme a Nami. Tashigi sbarra la strada ai pirati così Rufy e Sanji proseguono mentre Zoro rimane a combattere contro di lei. Il duello dura poco e Tashigi viene sconfitta ma Zoro le risparmia la vita. A questo punto i due iniziano a litigare perchè Tashigi pensa che lo spadaccino la tratti con superficialità perchè è una donna, proprio come diceva Kuina, l'amica d'infanzia di Zoro. Smoker raggiunge Rufy e Sanji. I due pirati sono in difficoltà e vengono sconfitti. Quando tutto sembra finito riappare la figura misteriosa che ordina a Smoker di lasciar andare Rufy. Si tratta di Monkey  D Dragon, il capo dei rivoluzionari. Grazie al suo intervento i pirati vengono liberati e possono riprendere il mare. Nonostante la sconfitta Smoker decide di inseguire i mugiwara nella Rotta Maggiore. Lo stesso fa Bagy per potersi vendicare. Intanto la ciurma di cappello di paglia è arrivata all'ingresso della Rotta Maggiore.
Capitolo 101  "Reverse Mountain"
Nami scopre che l'ingresso alla Rotta Maggiore è una montagna, ma nonostante i timori della ciurma è l'unico modo per entrare nella Rotta Maggiore senza passare dalla fascia di bonaccia infestata di mostri marini giganteschi. La difficoltà è aumentata dal fatto che la nave durante la risalita della montagna è difficilmente controllabile con il rischio di schiantarsi sulle rocce. Appena la nave arriva in vista della Red Line viene risucchiata da una forte corrente e il timone si spezza. Rufy ricorre al gom gom pallone per salvare la Going Merry evitando che si schianti. La nave imbocca il passaggio e inizia a salire fino alla cima della montagna, poi inizia a volare verso il basso.
Capitolo 102  "Allora, la Rotta Maggiore?"
Dopo aver superato la cima la nave inizia la discesa verso la Rotta Maggiore ma sulla sua strada incontra una balena gigantesca. I mugiwara tentano ogni modo per evitarla sparando anche una cannonata ma la balena non si sposta e la Going Merry ci finisce contro rompendosi il pennone, il posto preferito di Rufy. Per questo motivo il ragazzo di gomma colpisce la balena. L'animale si accorge dei pirati e spalanca la bocca inghiottendoli insieme alla nave. Solo Rufy è riuscito a salvarsi e nota che sulla schiena della balena c'è una botola. Nello stomaco della balena la Going Merry galleggia come se fosse in mare e addirittura raggiunge un'isola con una capanna. Improvvisamente vengono attaccati da un calamaro gigante che però non fa in tempo a raggiungerli perchè viene ucciso dal misterioso abitante dell'isola. Rufy nel frattempo è entrato nello stomaco della balena attraverso un passaggio.

Capitolo 103  "La balena"
Sanji scambia l'abitante dell'isola per un fiore a causa della sua strana acconciatura, ma in realtà quello che sembra un semplice pescatore è il loro salvatore. Dopo un'accesa discussione l'uomo si presenta: si chiama Crocus e dice loro che sono stati inghiottiti dalla balena e ora si trovano nel solitario soggiorno che si trova appunto dentro lo stomaco dell'animale. Crocus indica loro anche la via d'uscita ma in quel momento il mare all'interno dello stomaco inizia ad agitarsi perchè la balena ha ripreso a colpire con la testa la Red Line. Nami capisce che lo fa perchè è molto triste. Anche Rufy si trova in difficoltà venendo sbattuto in tutte le direzioni all'interno del corridoio a causa del movimento della balena. Compaiono altri due personaggi: Mister Nine e Miss Wednesday che sembrano essere lì per salvare la balena e uccidere Crocus. Rufy raggiunge una specie di canale che inizia a seguire, Crocus si tuffa in acqua e i mugiwara cercano di remare verso l'uscita. Improvvisamente Rufy incontra i due nuovi arrivati e insieme cadono in acqua dove vengono salvati dai compagni di cappello di paglia. Intanto Crocus ha iniettato un calmante alla balena Lovoon e questo la tranquilizza ponendo fine al maremoto. A quanto pare la balena vorrebbe distruggere la Red Line per entrare nell'altro mare. All'interno dello stomaco Mr Nine e Miss Wednesday rivelano le loro vere intenzioni: vogliono uccidere Lovoon per farne del cibo ma Crocus fa da scudo umano per proteggere la balena. Rufy interviene e con un solo colpo mette ko i due malintenzionati. Crocus racconta la storia di Lovoon: arrivò anni fa alla Reverse Mountain con un gruppo di pirati, ma questi sapendo quanto poteva essere pericolosa la Grand Line decisero di affidare la piccola Lovoon a Crocus per poi riprenderla al loro ritorno. Da allora sono passati 50 anni ma ancora Lovoon aspetta i suoi amici e batte la testa contro la Red Line per poterli raggiungere. 

Capitolo 104  "Il promontorio della promessa"
Crocus racconta di essere anche un dottore che per qualche anno è stato su una nave pirata prima di diventare il guardiano del faro. Ora si prende cura di Lovoon e per farlo al meglio ha dovuto costruire dei passaggi al suo interno. Accompagna i mugiwara all'uscita e libera Mr Nine e Miss Wednesday che comunque promettono di ritornare per vendicarsi. Pensando a Lovoon Usop pensa che sia molto bello che aspetti i suoi amici da 50 anni ma Crocus non la pensa così. Il dottore infatti sa che i pirati amici della balena o sono morti o l'hanno abbandonata e quindi non torneranno più, ha provato anche a spiegarlo a Lovoon ma lei non lo ascolta. Da allora colpisce la montagna e piange non volendo ascoltare la verità, infatti i suoi amici pirati sono l'ultima cosa che le è rimasta e per questo non vuole pensare di aver perso tutto. Con il tempo Crocus le si è affezionata e ha continuato a curarla per non farla morire. Improvvisamente Rufy attacca Lovoon colpendola con l'albero della nave, questo provoca la reazione della balena che si agita e scaraventa Rufy a terra. Cappello di paglia si rialza e dice che il duello si è concluso in parità e che quindi dovranno scontrarsi di nuovo. Quindi dopo aver navigato lungo la Grand Line tornerà per rivedere Lovoon.

Capitolo 105  "Il logpose"
Rufy dipinge sul muso di Lovoon il simbolo della sua bandiera come promessa che i due dovranno combattere di nuovo e che quindi tornerà a trovarla. In questo modo per non cancellare il disegno la balena non dovrà più sbattere la testa. Prima di ripartire Nami si accorge che la bussola è impazzita ma Crocus le spiega che per navigare lungo la Grand Line è necessario un logpose perchè ogni isola ha un proprio campo magnetico molto forte. Bisogna aspettare che il logpose memorizzi il campo magnetico dell'isola dove ci si trova prima di poter ripartire per quella successiva. Ad ogni modo pur tracciando percorsi diversi tutti i logpose seguono la Grand Line in un'unica direzione. Per sdebitarsi Crocus regala a Nami il suo logpose. In mezzo al mare, su una zattera, Mr Nine e Miss Wednesday meditano vendetta ma vengono raggiunti da Mr Thirteen, una lontra, che vola insieme a Miss Friday, un avvoltoio. I due nuovi agenti senza dire nulla scaricano su i due falliti un pacco bomba. Mr Nine e Miss Wednesday riescono comunque a sopravvivere e a nuoto raggiungono i mugiwara chiedendogli di riportarli a casa sull'isola di Whisky Peek. Nonostante molti dubbi Rufy accetta. I Mugiwara salutano Crocus e Lovoon e partono per Whisky Peek. Mentre se ne vanno Crocus pensa che loro siano proprio i pirati che Roger stava aspettando.

Capitolo 106  "Una città molto accogliente"
A causa del maltempo la Going Merry si trova in difficoltà e rischia di affondare, ma alla fine grazie agli sforzi di tutti la nave e l'equipaggio si salvano. Appena c'è un attimo di tregua Zoro interroga i due ospiti perchè i loro nomi gli ricordano qualcosa ma viene punito da Nami per aver dormito durante la tempesta. Dopo aver fatto il punto della situazione Nami annuncia che sono arrivati alla loro prima destinazione: l'isola di Whisky Peek, dominata da cactus giganti. Prima di arrivare al porto però Mr Nine e Miss Wednesday spariscono promettendo di tornare. Tra lo stupore dei mugiwara a Whisky Peek i pirati sono i benvenuti e gli abitanti non sembrano per nulla intimoriti. Il primo a presentarsi è Igaram, il sindaco della città che gli da il benvenuto sull'isola della musica e degli alcolici. Immediatamente inizia una festa in onore dei nuovi arrivati.

Capitolo 107  "Luce lunare segno di morte"
La festa continua fino a notte inoltrata. Come sempre Usop racconta le sue avventure, mentre Nami e Zoro fanno gare di bevute e Rufy si abbuffa. Anche Sanji ha grande successo con le ragazze dell'isola. Da un'altra parte Mr Nine e Miss Wednesday fanno rapporto al loro capo indirizzandolo alla misteriosa Baroque Works. Alla fine, dopo aver festeggiato alla lunga, i mugiwara si addormentano con gli abitanti dell'isola. Il sindaco Igaram esce all'esterno e alla luce della luna viene chiamato Mr Eight da Mr Nine. Si scopre infatti che sull'isola tutti hanno un nome in codice. Dopo una discussione Mr Eight decide di incassare la taglia dei pirati appena arrivati e manda alcuni dei suoi uomini a rubare tutti i tesori che si trovano sulla Going Merry mentre gli altri dovranno catturare vivi i mugiwara. Ma vengono interrotti da Zoro, lo spadaccino infatti non è caduto nella loro trappola. Zoro aveva già capito di trovarsi sull'isola dei cacciatori di pirati, una organizzazione che deruba e cattura i pirati per riscuoterne la taglia. L'organizzazione si chiama Baroque Works e Zoro la conosce perchè tempo fa cercarono di arruolarlo. Igaram ordina di ucciderlo perchè conosce il loro segreto. Lo spadaccino inizia ad affrontare i cento assassini della Baroque Works.

Capitolo 108  "Cento cacciatori di taglie"
Durante il combattimento Zoro scompare. Tutti partono alla sua ricerca e dopo poco tempo lo ritrovano. Subito Zoro sembra in difficoltà ma poi mostra le sue doti di spadaccino battendo in pochi attimi i più deboli. Si trova a fronteggiare Miss Monday, una donna fortissima fisicamente che tenta di ferirlo usando oggetti pesantissimi ma agilmente Zoro la evita affrontando altri gruppi di cacciatori. Ma con una mossa a sorpresa Miss Monday riesce a sorprendere Zoro e a bloccarlo a terra, prendendolo poi a pugni con un tirapugni di ferro, ma Zoro è nettamente più forte e la sconfigge subito. Igaram è sorpreso dalla potenza di Zoro e pensa che sia lui il vero capitano della ciurma e non Rufy. Gli assassini della Baroque Works si preparano a fare sul serio.

 

Statistiche della pagina
Pagina vista: 7556
Pagina creata da: richi.lion , 7 dicembre 2012
Ultimo aggiornamento: 19 dicembre

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!
Ultimi messaggi nel forum
di Silver il Rosso - 14 ore fa
di Silver il Rosso - 14 ore fa
di Silver il Rosso - 14 ore fa
di richi.lion - 17 ore fa
di Mokey D. Luffy - mercoledì alle 22:37
Impostazioni