Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie Policy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

CONTINUA
OnePieceGT.it
Login / Registrati

Villaggio di Shirop

Il villaggio di Shirop è un piccolo villaggio su un isola del mare orientale. È il villaggio natale di Usop, ed è un luogo molto pacifico. Ci sono solo due pendii, ognuno su uno dei lati dell'isola, e sono gli unici punti di accesso all'isola in quanto l'alta scogliera si erge tutta intorno all'isola. È dove ha luogo la saga del capitano Kuro.

Luoghi

Ristorante Meshi

Meshi è il nome del ristorante in cui Rufy, Zoro e Nami approfondiscono la loro conoscenza con Usop. Rufy ha apprezzato molto il cibo mangiato lì. Meshi significa "cibo", "pasto".

Casa di Kaya

Questa casa era del padre di Kaya, ma dopo la morte dei suoi genitori, Kaya l'ha ereditata assieme a tutti i soldi. È protetta da due guardie. Kuro aveva l'intenzione di prenderne possesso, assieme ai soldi, costringendo Kaya a fare testamento a suo favore poi uccidendola. Esiste un edificio simile sull'isola di Little East Blue.

Abitanti

Banchina

Banchina era la madre di Usop e moglie di Yasop. Nonostante fosse malata, fu lei ad incoraggiare Yasop ad inseguire il suo sogno di pirata, così Usop fu cresciuto da una madre sempre malata che, a causa della malattia, era sempre costretta a letto. Ogni giorno Usop correva per il villaggio gridando che stavano arrivando i pirati, perché sperava così di migliorare l'umore della madre, facendole credere che Yasop era ritornato, e di aiutarla a riprendersi. Tuttavia lei sapeva che suo marito non sarebbe ritornato e il giorno della sua morte disse al figlio che era orgogliosa che il marito fosse andato per mare. Gli unici dettagli fisici che il figlio ha ereditato da lei sono il lungo naso ed il colore dei capelli.

Carota, Cipolla e Peperone

Carota, Cipolla e Peperone (Ninjin, Tamanegi, Piiman) sono tre bambini che, insieme ad Usop, formavano il gruppo dei Pirati di Usop al Villaggio di Shirop. Tutti e tre credono molto in Usop e lo considerano un vero e proprio eroe. Quando il Capitano Kuro cerca di far uccidere Kaya per farle fare testamento in suo favore, Carota, Cipolla e Peperone l'aiutano a scappare da Jango. Quando Usop decide di partire insieme alla ciurma di Cappello di Paglia e si congeda dalla sua ciurma, Carota afferma di voler diventare un barista, Cipolla uno scrittore e Peperone un ingegnere. Ricompaiono in seguito mentre commentano la taglia di Sogeking, riconoscendo subito che si tratta di Usop grazie al suo naso.

Kaya

Kaya è una ricca ragazza che vive al Villaggio di Shirop. Dopo la morte dei suoi genitori, è stata accudita da Krahador, un maggiordomo che suo padre aveva trovato tre anni prima moribondo davanti alla porta di casa, e, avendogli fatto pena, gli aveva offerto un lavoro. Si ammalò a causa della prematura morte dei suoi genitori ed era costretta a letto per la maggior parte del tempo: tuttavia riuscì comunque a migliorare le condizioni della sua salute grazie ad Usop, un ragazzo del villaggio, che veniva alla sua finestra (che nel manga è al piano terra, mentre nell'anime è al primo piano) a raccontare incredibili storie. Tuttavia Krahador disapprovava questi incontri, e un giorno proibisce ad Usop di entrare nella villa dopo che questo gli aveva sferrato un pugno (poiché il maggiordomo aveva insultato suo padre Yasop), cercando anche di far credere a Kaya che il ragazzo fosse un poco di buono. Lo stesso giorno Usop ascolta una conversazione fra Krahador e un ipnotizzatore, Jango, e scopre che il maggiordomo di Kaya in realtà era il famoso e spietato Capitano Kuro e che aveva intenzione di far fare testamento a Kaya in suo favore e poi di ucciderla. Nonostante Usop cerchi di avvertire Kaya, questa non gli vuole credere, credendo che stia mentendo ancora. Tuttavia, deve poi ricredersi ascoltando Merry, che le racconta di come nella notte è stato aggredito da Kuro. Cerca allora di andare a convincerlo a cambiare idea, ma questo, con parole molto crude, le spiega di come questi tre anni passati con lei siano stati una grande sofferenza, poi ordina a Jango di inseguirla. Usop allora chiede ai pirati di Usop di seguirla e proteggerla ed essi, con l'aiuto di Roronoa Zoro e soprattutto dello stesso Usop, riescono a neutralizzarlo. Dopo la sconfitta di Kuro, Kaya e Merry donano alla ciurma di Cappello di Paglia la Going Merry in segno di gratitudine. In seguito è riapparsa quando è stata emanata la prima taglia di Usop, che riconosce subito, nonostante la maschera, grazie al lungo naso. In tale occasione, afferma che vuole continuare ad approfondire i suoi studi di medicina per essere pronta quando Usop ritornerà

Merry

Merry è uno dei servi di Kaya. La sua capigliatura bianca e riccioluta lo fa assomigliare ad un ariete. Come gli altri abitanti, Merry ignora gli avvertimenti di Usop riguardo all'arrivo dei Pirati Kuroneko, credendola un'altra bugia. Tuttavia, prima dell'attacco al villaggio, Krahador gli rivela di essere davvero il Capitano Kuro e lo ferisce molto gravemente, rivelandogli inoltre di volersi impadronire dei beni di Kaya. Quando questa lo trova dopo un paio di ore in fin di vita, Merry è costretto a raccontarle la verità riguardo al suo maggiordomo. Dopo che Monkey D. Rufy sconfigge Kuro, Merry cerca di ricompensare la ciurma donando insieme a Kaya la loro caravella Going Merry, che lui stesso aveva progettato molto tempo prima. La somiglianza fra lui, la polena e il nome della barca, e il fatto che in realtà ne era l'effettivo padrone fanno pensare che sia stato Merry stesso a costruire la Going Merry e ne fanno dunque un carpentiere di ottima qualità, visto che la nave è riuscita ad entrare nella Rotta Maggiore e a giungere fino a Water Seven.

Morning

Morning è il sindaco del villaggio di Shirop. Si era talmente abituato al comportamento di Usop, che sapeva di dover andare al lavoro quando il ragazzo cominciava a gridare ai pirati. Appare solo nel manga.

 

Vedi anche...

Statistiche della pagina
Pagina vista: 45484
Pagina creata da: admin , 13 settembre 2008
Ultimo aggiornamento: 15 agosto 2014

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!
Impostazioni