Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie Policy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

CONTINUA
OnePieceGT.it
Login / Registrati

I giganti sono una razza le cui dimensioni sono di molto superiori rispetto a quella degli altri esseri. Molti di essi, ma non tutti, provengono dall'isola di Erbaf. Sono talmente grandi da riferirsi agli umani chiamandoli formiche. Quando piangono le loro lacrime possono allagare la zona in cui si trovano. Molti di essi provengono da Erbaf e sono basati sui vichinghi sia per l'abbigliamento sia per il codice d'onore, ma alcuni vengono da altre parti del mondo e non condividono le stesse convinzioni.
Non vanno confusi con alcuni esseri umani di dimensioni notevoli, come i Destroyers della Franky Family o Orso Bartholomew. Per i veri giganti, queste persone sono solo delle formiche troppo cresciute, visto che comunque raggiungono al massimo l'altezza delle ginocchia.
Alcuni giganti, poi, sono molto più grandi della media, come nei casi di Odr e del suo discendente Little Odr Junior. Il gigante più grande al mondo comunque è San Juan Wolf, che raggiunge le dimensioni dell'edificio principale dell'isola di Marineford.
La vita media di un gigante è tre volte quella di un essere umano.
I giganti vanno d'accordo con le altre specie, anche se generalmente gli umani ci pensano due volte, prima di contraddirli. Di solito si comportano spontaneamente con chiunque. Nonostante appartengano a un'altra razza, gli umani li considerano molto simili a loro, favorendo i rapporti tra le due specie. I giganti, inoltre, possono incrociarsi con gli uomini-pesce dando origine ad uno wotan. Le dimensioni di uno wotan però non raggiungono quelle dei giganti veri e propri.

Ciurma dei Giganti Guerrieri

La ciurma dei Giganti Guerrieri è una ciurma pirata formata da giganti. La ciurma, attiva circa cento anni prima della narrazione del manga, si è divisa a seguito di una disputa fra i due capitani, Dori e Brogi, che si concluse in un non ancora terminato duello.

Circa cento anni prima dell'inizio della narrazione, la Ciurma dei Giganti Guerrieri seminava il terrore per tutti i mari, poiché era composta esclusivamente di giganti, i quali possiedono per natura una forza sovraumana, la Ciurma era guidata da Dori e Brogi. Un giorno i due capitani uccisero un Re del mare ciascuno. Una ragazzina di nome Yuki gli chiese quale dei due fosse più grande, provocando uno scontro tra i due giganti. Il resto del gruppo tornò ad Erbaf, lasciando i due capitani ad affrontarsi a Little Garden. Dopo cinquant'anni Oimo e Karsee decisero di tornare sull'isola ma vennero catturati e ingannati dalla Marina affinché lavorassero per il Governo Mondiale. Durante l'assedio ad Enies Lobby, Usop gli rivela la verità, e cioè che i loro capitani sono liberi, così i due si schierano immediatamente dalla parte degli invasori. Infine ritornano ad Erbaf.
Come tutti i pirati, anche i giganti hanno una loro nave. La Great Elric, la nave è diversa dalle altre; infatti, è almeno 3 volte più grossa di qualunque altra imbarcazione, poiché deve contenere i giganti. Il Jolly Roger della ciurma e un teschio con due corna posto sopra due sciabole incrociate.

Dori

Dori il Demone Blu è uno dei due capitani della Ciurma dei Giganti Guerrieri di Erbaf e sulla testa ha una taglia di 100 milioni di berry. La sua vita da pirata terminò quando iniziò la disputa con il suo compagno, il capitano Brogi, riguardo le dimensioni dei pesci che i due avevano catturato. La disputa si trasformò in un duello che i due giganti portano avanti da più di 100 anni sull'isola di Little Garden. Quando la Ciurma di Cappello di Paglia giunge sull'isola, Rufy, Bibi e Karl incontrano Dori e rimangono con lui fino a quando una bomba piazzata nel rum del gigante da Mr. Three esplode e Dori accusa i ragazzi di averlo attaccato. Nonostante il danno subito, Dori duella con Brogi e a causa di un ulteriore sabotaggio di Mr. Three perde lo scontro. Creduto inizialmente morto, Dori riprende conoscenza e dopo lo scontro con Mr. Three i due giganti si abbracciano, contenti di essere entrambi vivi. Dopo aver aiutato Rufy e la sua ciurma a lasciare l'isola, i due giganti riprendono il loro secolare combattimento.

Brogi

Brogi il Demone Rosso è uno dei due capitani della Ciurma dei Giganti Guerrieri di Erbaf e sulla testa ha una taglia di 100 milioni di berry. La sua vita da pirata terminò quando iniziò la disputa con il suo compagno, il capitano Dori, riguardo le dimensioni dei pesci che i due avevano catturato. La disputa si trasformò in un duello che i due giganti portano avanti da più di 100 anni sull'isola di Little Garden. Vince lo scontro con Dori poiché quest'ultimo era stato precedentemente ferito da Mr. Three. Dopo il combattimento con Mr. Three e dopo aver aiutato Rufy e la sua ciurma a lasciare l'isola, i due giganti riprendono il loro secolare combattimento. La loro conoscenza colpisce particolarmente Usop, che da quel momento li considera i suoi modelli a cui ispirarsi per divenire il pirata ideale.

Oimo e Karsee

Oimo e Karsee sono i due giganti che facevano la guardia al cancello frontale interno di Enies Lobby. Combatterono contro la Franky Family, la Ciurma di Cappello di Paglia e i carpentieri della Galley Company quando questi tre gruppi invasero l'isola. Karsee fu il primo a cadere grazie al lavoro di squadra degli invasori, mentre Oimo cadde quando il RocketMan, saltando la recinzione, si scontrò con il gigante. I due cominciarono a lamentarsi riguardo alla loro missione fallita: infatti erano stati alle dipendenze del Governo Mondiale per oltre 50 anni solo perché pensavano che i loro leader fossero stati catturati dalla Marina. Il Governo aveva promesso loro che se avessero lavorato ad Enies Lobby per 100 anni avrebbe liberato i loro comandanti (ovverosia Dori e Brogi). Usop, che aveva ascoltato la loro storia, rivela ai due giganti che in realtà Dori e Brogi non erano mai stati catturati e che stavano ancora combattendo sull'isola di Little Garden. Infuriati per essere stati ingannati, i giganti si schierano dalla parte dei pirati. Dopo gli eventi di Enies Lobby Oimo e Karsee aiutano i carpentieri a riparare Water 7 e quindi decidono di ritornare ad Erbaf.

Bruce (filler)

Bruce è un gigante che faceva parte della Ciurma dei Giganti di Dori e Brogi. Ha mangiato il frutto del diavolo "Mini Mini no Mi", che gli dà il potere di ridurre se stesso. Appare esclusivamente nel gioco One Piece: Round The Land.

Famiglia Odr

Odr

Odr è il novecentesimo zombie creato da Hogback. È una gigantesca creatura rossa, alta come quattro Giganti, con corna e grossi denti. In passato era noto col soprannome di Trascinaisole. Quando era in vita, 500 anni prima della narrazione, era conosciuto come "demone" e viveva nelle terre del nord, dove, come spiega Chopper, probabilmente morì di freddo perché andava in giro a torso nudo. Il suo corpo, ancora congelato, fu trovato dai sottoposti di Moria che lo portarono a Thriller Bark e lì Hogback lo modificò per curare i danni e renderlo più potente, quindi Moria, per fare di lui il più forte zombie mai creato, ci mise dentro l'ombra di Rufy. Inizialmente ha la stessa personalità di Rufy: desidera cibo a dismisura, afferma di voler diventare il re dei pirati e si rifiuta di obbedire a Moria, andandosene in giro per Thriller Bark, ma in seguito diventa come gli altri zombie devoto a Moria, anche se rimangono in lui alcuni tratti di Rufy, come quando dice che il ritratto sulla taglia di Sanji è uguale a lui o il fatto di non riuscire a capire che Usop e Sogeking sono la stessa persona . Quando diventa obbediente, Moria gli consegna gli avvisi di taglia dei membri della ciurma di Cappello di Paglia, gli ordina di trovarli, sconfiggere i più forti e uccidere i più deboli. Questi, insieme a Brook, ingaggiano una battaglia con lui e inizialmente sono messi molto in difficoltà, soprattutto quando Moria entra nel corpo di Odr e, manipolando la sua ombra, allunga il corpo dello zombie rendendo i suoi attacchi uguali a quelli di Rufy. Tuttavia, unendo le loro forze riescono a sconfiggerlo ricorrendo soprattutto a innumerevoli tecniche combinate. Infine, dopo essere ormai reso definitivamente inservibile dal colpo finale di Rufy, viene purificato da Moria che assorbe la sua ombra insieme a quelle di tutti gli zombie dell'isola per usare il suo attacco finale, lo Shadow's Asgard.

Little Odr Jr

Little Odr Jr., o più correttamente Little Oars Jr., è un discendente di Odr e, come questi, appartiene ad una stirpe di giganti quattro volte più grandi dei normali giganti. Fisicamente assomiglia moltissimo al suo antenato (tranne per il taglio degli occhi ed il colore della pelle) ma, rispetto a lui, sa usare la spada ed indossa una collana con tre teschi. In passato Portuguese D. Ace costruì ad Odr Jr. un grandissimo kasa, che aveva imparato a fare nel Paese di Wa, con il quale il gigante poté ripararsi dal sole e dalla pioggia. A Marineford, a causa delle sue dimensioni, cattura l'attenzione di tutti, in particolare di Gekko Moria, che vuole ottenere il suo cadavere. Deciso a salvare Ace, distrugge una nave da guerra della Marina e successivamente cerca di raggiungere il patibolo dove si trova Ace ma viene prima attaccato da Orso Bartholomew, poi da Donquijote Doflamingo, che riesce a tagliargli la gamba destra, ed infine viene trafitto al petto da Gekko Moria. Tuttavia, non muore, anche se riversa in condizioni critiche, e ritorna ad aiutare Barbabianca nella sua impresa di liberare Ace. In seguito viene di nuovo abbattuto (forse definitivamente) dai cannoni della Marina. Il suo Jolly Roger rappresenta la sua faccia ed i suoi sottoposti indossano una maschera rappresentante il suo viso.

Pirati di Barbanera

San Juan Wolf

San Juan Wolf, è uno dei tre prigionieri leggendari citati da Emporio Ivankov ad Impel Down, ed in seguito liberati da Barbanera. È un essere enorme, ben più grande dei normali giganti e della specie di Odr, al punto da riuscire a nascondersi solo dietro l'intero edificio del Quartier Generale della Marina. Ha un aspetto quasi inoffensivo, ma come per gli altri prigionieri liberati da Barbanera viene definito l'autore di crimini talmente cruenti e gravi da far raggelare il sangue alla sola notizia che sia di nuovo libero. A causa delle sue dimensioni titaniche, è soprannominato "La corazzata gigante".

Altri Pirati

Hajrudin

Hajrudin detto "Il pirata mercenario", è un gigante che viene per la prima volta nominato dal vice ammiraglio Maynard e in seguito appare come combattente del Blocco C. Proviene da Erbaf e vuole impossessarsi del frutto Foco Foco per diventare il re dei giganti. Dopo aver sconfitto molti gladiatori del suo blocco, tra cui Brutal Bull, viene a sua volta sconfitto da Rufy con un colpo solo. Successivamente si reca in infermeria per essere curato, ma viene gettato in una buca sotterranea insieme agli altri gladiatori che sono stati eliminati dal torneo. Poco dopo viene trasformato in un giocattolo da Sugar e messo a lavorare al porto sotterraneo, ma torna normale dopo che Usop riesce a farla svenire. In seguito decide di aiutare Rufy nello sconfiggere Doflamingo insieme a tutti gli altri combattenti del Colosseo: riuscirà a battere Machvise grazie alla tecnica chiamata "Gungnir" (come la lancia del dio norreno Odino), scagliandolo contro la "gabbia" creata da Doflamingo.

Bobby e Pogo (filler)

Bobby e Pogo sono due giganti pirati che partecipano alla sfida lanciata da Gasparde. Li si vede mentre raggiungono una curva nella corsia d'acqua dove aumentano la velocità del loro mezzo e saltano alla corsia successiva, sfortunatamente però cadono e si schiantano su alcuni edifici.

Marina

John Giant

John Giant è il viceammiraglio responsabile organizzativo della Sede Centrale della Marina. È un gigante e indossa una giacca differente dagli altri Marine, di colore giallo chiaro ed un cappello rosso. Sembra essere uno dei Marine più pluridecorati. Porta con sé una katana su misura per lui. Compare per la prima volta quando a Monkey D. Rufy viene assegnata la prima taglia mentre sta facendo un discorso sulla giustizia. Ricompare dando ordini per coordinare il Buster Call richiesto da Spandam che lui crede essere stato richiesto da Aokiji, poiché Spandam chiama il Buster Call col lumacofono di proprietà dell'ammiraglio. In seguito risponde alla chiamata per Marineford, in cui tutti i più alti membri della Marina si stanno organizzando per combattere la grande guerra contro Barbabianca. Durante la battaglia, tenta di attaccare Barbabianca con la sua enorme katana, ma il pirata lo neutralizza facilmente grazie ai suoi poteri.

Bastille

Bastille, soprannominato il "Taglia Squali", è un viceammiraglio che partecipa alla battaglia di Marineford. È un uomo molto alto con dei lunghi capelli arancioni e che indossa una maschera di ferro cornuta che gli copre completamente il viso, ma che ha dei fori per permettere di vedere. Durante la battaglia, viene inquadrato più volte e lo si vede impugnare una spada con una gemma incastonata, ma non lo si è visto combattere. Riappare due anni dopo a Dressrosa, mentre circonda il Colosseo con l'intenzione di catturare i pirati al suo interno. Mentre Franky affronta gli uomini di Doflamingo nei pressi della casa dei giocattoli, Bastille e i suoi uomini giungono sul luogo per arrestare il cyborg. In seguito, dopo che Doflamingo intrappola l'isola nella sua "gabbia", insieme ai suoi uomini ingaggia uno scontro con Sabo, ma il rivoluzionario lo sconfigge facilmente. Dopo il salto temporale, a Dressrosa, porta con sé un enorme zanbato di nome Shark Cutter che viene distrutta da Sabo. Ha la peculiarità di aggiungere il suffisso -dara alla parola con cui chiude una frase. Il suo nome deriva probabilmente dalla Bastiglia, la fortezza al centro delle vicende della rivoluzione francese, di cui uno dei prigionieri indossava una maschera di ferro.

Hagwor D. Sauro 

Hagwor D. Sauro era un imponente gigante con folti capelli e barba arancioni. Era molto forte ma, come afferma lui stesso, disprezzava i giganti di Erbaf che pensano solo ai combattimenti. Sempre molto allegro, amava vedere la gente intorno a lui felice e rideva sempre in modo molto buffo, dicendo "Dereshishi". Anche lui ha nel nome la misteriosa "D."; Sauro faceva parte della Marina ma, contrariamente alle direttive dell'organizzazione, era più vicino a perseguire la Giustizia Morale piuttosto che la Giustizia Assoluta. Un giorno incontrò la nave dove si trovavano alcuni archeologi di Ohara, in viaggio per scoprire nuove informazioni sul Secolo Vuoto. Nonostante Sauro avesse ordinato ai suoi uomini di catturarli vivi, questi cannoneggiarono la loro nave, uccidendoli tutti salvo una donna, Nico Olvia, che fece imprigionare. In seguito a questo, Sengoku il Buddha (allora ammiraglio) lo informò che sarebbe stato fra i cinque vice ammiragli che avrebbero preso parte al Buster Call di Ohara, ma lui cercò di opporsi in quanto non riteneva cercare di studiare la storia un crimine. Si recò dunque nella prigione dove era custodita Olvia e, dopo averle parlato, la liberò e scapparono, quindi, giunti in mare, si separarono. Da quel momento fu considerato un disertore ed espulso dalla Marina. Dopo qualche giorno, giunse naufragando proprio sull'isola di Ohara. Sauro venne accolto ed aiutato da Nico Robin che allora aveva otto anni, con la quale strinse amicizia. Le insegnò anche a ridere nei momenti di tristezza. Dopo tre giorni, capì, grazie a Robin, di trovarsi ad Ohara e la informò della catastrofe incombente che, tuttavia, non riuscì ad evitare. Durante il bombardamento, si recò a cercare la bambina e la trovò insieme ad Olvia. La madre lo pregò di salvarla, così questi la prese con sé e la portò vicino alla spiaggia per farla fuggire, ma li trovò le navi del Buster Call che lo attaccarono. Dopo aver distrutto qualche nave, fu, però, fermato dal viceammiraglio Kuzan (il futuro ammiraglio Aokiji), suo amico, che fu costretto, nonostante il loro legame, ad attaccarlo con la tecnica "Ice Time", uccidendolo. Questi, in seguito, per fargli un favore, aiutò Robin a scappare dall'isola.

Squadra dei Giganti della Marina

La Squadra Giganti sono uno speciale gruppo della Marina formato da otto giganti (tra cui una giovane donna) che partecipano alla guerra scatenata da Barbabianca a Marineford. Pare che siano tutti viceammiragli, sebbene se ne abbia la certezza solo per Lacroix e Ronse. Ognuno di essi porta con sé una gigantesca arma, che si adatta alle proprie dimensioni. Finora si conoscono nei dettagli:

Lacroix

Lacroix indossa un berretto con scritto Marina ed ha un completo nero con la cravatta rossa; è uno spadaccino, infatti possiede una grossa spada. Durante la guerra a Marineford, combatte e viene sconfitto da Odr Jr. con poca difficoltà. "Lacroix" è la parola francese che significa "La croce".

Ronse

Ronse indossa un grosso elmo, quasi come quelli vichinghi, ed utilizza un'enorme ascia a doppia lama per combattere. Durante la guerra al Quartier Generale della Marina, tenta prima di bloccare Odr Jr. e poi di attaccare Barbabianca di sorpresa, ma viene infine sconfitto da quest'ultimo con facilità.

 

???

Membri dal nome sconosciuto:

 

   

Civili

Stansen

Stansen era un gigante che si trovava imprigionato alla casa d'aste di umani assieme a Silvers Rayleigh. Stansen è stato catturato dai Coffee Monkey mentre dormiva, ed è finito alla casa d'aste di umani dell'arcipelago Sabaody per essere venduto come schiavo. Nella sua stessa cella si trovano altri prigionieri, tra cui Rayleigh. In seguito, con l'aiuto di Rayleigh, Stansen si toglie il collare bomba e fugge assieme agli altri schiavi. Prima di andarsene ringrazia Rayleigh e i pirati di Cappello di paglia per l'aiuto ricevuto.

Statistiche della pagina
Pagina vista: 44748
Pagina creata da: Roronoa Zoro , 18 settembre 2009
Ultimo aggiornamento: 24 febbraio

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!
Ultimi messaggi nel forum
di Silver il Rosso - 2 ore fa
di Silver il Rosso - 2 ore fa
di Silver il Rosso - 2 ore fa
di richi.lion - 5 ore fa
di Mokey D. Luffy - mercoledì alle 22:37
Impostazioni