Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie Policy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

CONTINUA
OnePieceGT.it
Login / Registrati

Dressrosa

Dressrosa è una località turistica del Nuovo Mondo governata da Donquijote Doflamingo, che la usa anche come base operativa per la sua ciurma. La ciurma di Cappello di Paglia, assieme a Law, Kinemon e Momonosuke, ci si dirige dopo i fatti di Punk Hazard. L'isola è abitata da giocattoli viventi che vivono integrati tra gli umani e da donne bellissime ma estremamente gelose e vendicative: Dressrosa è infatti nota come "l'isola dell'amore, della passione e dei giocattoli". L'isola è relativamente vicina a Punk Hazard, dato che la ciurma impiega circa un giorno per raggiungerla.

 

L'isola è stata disegnata traendo numerose ispirazioni dalla cultura spagnola: il flamenco con i suoi ballerini, i piatti tipici (come il gazpachopaella), gli edifici (chiari riferimenti allo stile dell'architetto catalano Antoni Gaudì) e il "Colosseo" (che ricorda l'arena spagnola di Plaza de toros a Madrid).

Città

Green Bit

Green Bit è un'isola che si trova a nord di Dressrosa; Trafalgar Law, il primo a nominarla, la descrive come un'isola solitaria. È collegata a Dressrosa grazie ad un lungo ponte di ferro, chiuso da 200 anni per via di un intero banco di pesci combattenti che andò a stabilirsi in quel tratto di mare. L'intera isola è ricoperta da un'enorme foresta, con alberi e piante enormi e numerosi animali. Il sottosuolo della foresta è abitato da una comunità di nani, che chiamano tale zona col nome di Regno di Tontatta. Il nome del regno deriva dal termine "tonta", che in spagnolo e in catalano significa "sciocco", chiaro riferimento all'ingenuità dei nani del regno.

Acacia

Acacia è una città portuale di Dressrosa, dove si reca il gruppo di Rufy appena sbarcato. Vi si trova anche il Colosseo.

Sevio

Sevio è una città che si trova nella parte meridionale di Dressrosa dove dieci anni prima degli eventi attuali, Doflamingo utilizzò i suoi poteri per spingere il precedente re, Riku Doldo III, e i suoi uomini ad attaccare la popolazione inerme.

Carta

Carta è una città portuale situata nella parte orientale di Dressrosa.
Dopo che Sugar dei pirati di Donquijote viene sconfitta, un gran numero di pirati che erano stati trasformati in giocattoli tornano di nuovo umani ed iniziano una rivolta in città.

Primula

Primula è una città portuale situata nella parte occidentale di Dressrosa.
Dopo che Sugar dei pirati di Donquijote viene sconfitta, un gran numero di animali che erano stati trasformati in giocattoli riassumono le proprie sembianze ed iniziano una rivolta in città.

Luoghi

Il Colosseo della Corrida

Il Colosseo della Corrida è ol monumento più importante dell'isola, è un enorme anfiteatro all'interno del quale si sfidano guerrieri da tutto il Nuovo Mondo (compresi quelli della ciurma di Doflamingo) con in palio premi decisi dal membro della Flotta dei 7 in persona. Gli eventi che vengono qui organizzati sono talmente violenti da far sì che ai bambini sia strettamente vietato l'ingresso. Prima che Doflamingo si insediasse sul trono, gli scontri non erano mortali. L'interno è sotto la giurisdizione della Donquijote Family, tant'è che ai membri della Marina e ai poliziotti è vietato entrare nell'edificio. L'arena è gestita da Diamante, e sotto vi si trova la fabbrica degli Smiles (i frutti del diavolo artificiali).

Campo di Fiori

Il campo di fiori è un enorme campo pieno di girasoli con al centro di esso un grosso albero. I nani del regno di Tontatta hanno trovato rifugio sotto ad esso per organizzare la resistenza anti Doflamingo.
In questo luogo è stata sepolta Scarlet, la madre di Rebecca.

Porto sotterraneo

  

Il porto sotterraneo è il porto dove la famiglia Donquijote contrabbanda i frutti del diavolo artificiali da parte dei sottoposti di Kaido, situato sotto il Colosseo.
Al centro vi è la torre dell'ufficiale Trébol, dove Sugar trasforma in giocattoli chi viene spedito nella discarica e fa stipulare loro il contratto. Lì vicino si trova anche la fabbrica degli Smile.

Fabbrica di Smile

 

In questa fabbrica nascosta nei sotterranei di Dressrosa, vengono prodotti gli Smile, i frutti del diavolo Zoo-Zoo artificiali, che vengono venduti ai pirati più influenti del Nuovo Mondo, tra i quali anche Kaido.
Le pareti esterne ed il tetto sono realizzate in agalmatolite. Dentro, ha l'aspetto di un giardino od una serra, e vi sono grandi macchine e serbatoi per l'elaborazione del S.A.D. Ci sono alberi e cespugli dove crescono questi frutti, circondati da un fiume (in cui non vi è chiaro cosa ci scorra) che viene attraversato tramite dei ponti.
Nella parte superiore del tetto c'è una raccolta di girasoli, chiamati Girasoli Eleganti, rivolti verso gli alberi. Essi sembrano provenire dal Campo di Fiori.

Abitanti

La famiglia Riku

La famiglia Riku è una famiglia di sangue reale che ha governato sull'isola di Dressrosa per 800 anni fino a quando non venne spodestata da Donquijote Doflamingo, discendente della dinastia precedente. Era una delle diciannove famiglie che furono scelte per sostituire i regnanti che si erano trasferiti a Marijoa dopo aver fondato il Governo mondiale (tra questi ultimi, appunto, i Donquijote).

Famiglia Donquijote

La Donquijote Family, conosciuta anche col nome di pirati di Donquijote, è una ciurma capitanata da Donquijote Doflamingo. In contrasto col cinismo e sadismo che lo caratterizza con i suoi nemici, Doflamingo tiene molto alla propria ciurma, dimostrando stima nei confronti di tutti loro, considerandoli la sua vera famiglia; ciononostante, dà più l'idea di essere un padrone per loro piuttosto che un capitano, tanto che essi si rivolgono a lui con l'appellativo di Signorino per rispetto o con il suo alias "Joker" per discrezione.

Gatz

Gatz è l'annunciatore del Colosseo di Dressrosa. Ha un aspetto che ricorda molto quello dei guerrieri spartani: indossa un casco con un grande pennacchio scuro ed un pettorale con una gonna altrettanto scura. Ha dei lunghi capelli chiari che si estendono fino a metà della schiena. Essendo il commentatore degli incontri del Colosseo, dovrebbe rimanere imparziale, ma nonostante ciò non si vergogna a dimostrare apertamente i suoi favoritismi nei confronti degli altri lottatori o la delusione se questi vengono sconfitti.

Esta

Esta è una donna magra che sfoggia un abito azzurro con una leggera gonna a macchie blu e lunga. Ha dei corti e lucenti capelli castani. Viene vista passeggiando col suo fidanzato per le strade di Dressrosa quando un giocattolo le afferra la gonna cercando di convincerla che è il suo ragazzo. Lei pensa subito che il giocattolo abbia contratto la "malattia dell'umano", una sindrome per cui alcuni giocattoli credono di essere umani, perciò si spaventa molto.

Milo

Milo è un cittadino di Dressrosa che un tempo era stato trasformato in un giocattolo. È un uomo grassottello con i capelli e la barba chiari. Indossa una maglietta chiara con il colletto scuro e con il suo nome scritto sulla parte davanti. Sulla parte posteriore invece c'è la scritta "not onepoco". Si tratta di un riferimento alla sua vicenda. Durante il periodo trascorso come giocattolo aveva delle orecchie penzolanti marroni scure ed un cappello azzurro con su scritto "ONE" in bianco. Uno dei suoi occhi aveva il segno della X rossa, il collo e la coda erano sporgenti e le gambe erano fatte con delle palle.
Milo è generalmente felice ed allegro davanti alla sua famiglia, ma è segretamente frustrato per il fatto che sua moglie e suo figlio non lo ricordano affatto. Quando torna al suo aspetto umano non riesce a trattenere lacrime di gioia.

Spya Tutt

Spya Tutt è un'abitante di Primula. È una donna minuta con i capelli di colore arancione. Indossa una maglietta rosa. Ha una rosa rossa tra i capelli. È una persona molto impressionabile: quando vede qualcosa che la turba mette le mani di fronte al viso, anche se divarica le dita in modo che possa continuare a vedere quello che accade.

Mukkashimi Tower

Mukkashimi Tower è uno spettatore del Colosseo. È un uomo dalla carnagione chiara e il volto rugoso, con capelli grigi e un mento squadrato. Anche i baffi e le folte sopracciglia sono grige. Indossa una camicia bianca e una cravatta a pois.
Ventinove anni fa Tower era presente al colosseo quando il quindicenne Kyros combatté per la prima volta nell'arena. Era presente anche nove anni dopo, quando Kyros ottenne la sua vittoria numero tremila contro Ricky (ovvero Riku Dold III sotto mentite spoglie). Durante il blocco B del torneo, nota lo stile di combattimento di Ricky e si accorge di averlo già visto, anche se non ricorda quando.
Il suo nome è un gioco di parole con l'espressione "visto tempo fa" (Mukashi Mita wa).

Statistiche della pagina
Pagina vista: 66620
Pagina creata da: Pika-Pika98! , 2 aprile 2013
Ultimo aggiornamento: 12 gennaio 2015

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!
Ultimi messaggi nel forum
di silv92 - 6 ore fa
di trekfan1 - 9 ore fa
di - Ryu - - venerdì alle 19:19
di - Ryu - - giovedì alle 20:07
di Mr Wind - mercoledì alle 14:37
Impostazioni